La Rubrica di Ivet - Centro Veterinario Ivet Team - Napoli

Centro Veterinario
Vai ai contenuti

L’Osteopatia : presente e futuro nel benessere animale

Centro Veterinario Ivet Team - Napoli
“LA VITA È MOVIMENTO, IL MOVIMENTO È VITA” A.T STILL

L’ OSTEOPATIA ANIMALE o a volte “erroneamente” chiamata OSTEOPATIA VETERINARIA, è radicata da oltre 20 anni a livello europeo.
Deriva da esperti in osteopatia francesi e inglesi, che  nel corso degli anni hanno sviluppato conoscenza dell’anatomia, della biomeccanica  e della fisiologia animale.  Alcuni veterinari in seguito,  insieme a questi pionieri dell’osteopatia animale, hanno perfezionato i principi e le tecniche sugli animali e negli anni 90 delinearono  i primi percorsi formativi per ESPERTI IN OSTEOPATIA ANIMALE.

Con la definizione di "Osteopatia Animale" si intende tutta la materia teorica e pratica orientata allo studio, alla valutazione e normalizzazione dei macro e micro movimenti attivi e passivi dei tessuti superficiali e profondi, dei fluidi, delle aree intra ed extra-articolari, legamentose, aponeurotiche, fasciali, nervose, vascolari, durameriche, linfatiche, viscerali e dei ritmi biologici involontari dell’ Animale, a qualsiasi razza e specie esso appartenga.
Lo scopo principale dell’approccio filosofico, scientifico e manuale dell’ "Osteopatia Animale" è di considerare l’animale in maniera sistemica come unità funzionale, operando sui meccanismi cellulari, tessutali, neurologici e somato-emozionali-etologici per indurre nei tessuti l’attivazione dei fisiologici meccanismi di autoguarigione, eliminando i blocchi di movimento (micro e macro movimento) che vengono riscontrati durante l’indagine manuale. Essa si avvale pertanto, sia in fase di valutazione che in fase di normalizzazione, di tecniche manuali non invasive che agiscono su tutti i tessuti dell’animale senza in alcun modo comportare interruzione di continuità dei tessuti stessi. La valutazione implica la “palpazione percettiva” dei tessuti molli e duri e l'uso di test specifici e originali di macro e micro mobilità tessutale, locale e generale.

Tali Test e Manovre specifiche ed originali proprie dell’ "Osteopatia Animale" possono essere classificate nei seguenti approcci caratteristici ed esclusivi per l’Ambito Animale:
•         Approccio Muscolo-Scheletrico: tecniche e test sui tessuti osteo-articolari
•         Approccio Mio-Fasciale: tecniche e test sui tessuti muscolo-aponeurotici, legamentosi e fasciali
•         Approccio ai Ritmi Biologici Involontari: tecniche e test sulle suture craniali, sacrali, sulle membrane e sui fluidi, sui sistemi di regolazione neurovegetativa ed endocrino-immunitaria; tecniche e test sui tessuti di vario genere in contiguità con i gangli del SNA e sui fasci vascolo-nervosi corporei, raggiunti mediante palpazione tessutale cutanea superficiale e profonda non invasiva, per via diretta o riflessa
•         Approccio ai Tessuti Molli: tecniche e test sui tessuti viscerali, i loro mezzi di tenuta ed i relativi fasci vasculo-nervosi, raggiunti mediante palpazione tessutale cutanea superficiale e profonda non invasiva
•         Approccio Bio-Psico-Somatico: tecniche applicate mediante gli approcci citati sopra con prevalente effetto sui complessi reattivi tessutali legati alla sfera biologica, etologica e somatica oltre che istintiva, comportamentale ed emozionale.

L’Osteopatia Animale trova grande applicazione sia sui grandi animali(soprattutto cavalli) che sui piccoli animali (cani e gatti) ed anche su numerose specie di animali esotici( uccelli,rapaci,tartarughe ecc.) . Ad oggi rientra in tutte le pratiche di promozione di salute ovvero nell’ambito del Wellness Animale, stimolando i principi di autoguarigione ed autoregolazione dei nostri amici animali ed il trattamento osteopatico, anche in Italia, viene sempre più richiesto per tante categorie di animali al fine di mantenere uno stato di salute ottimale.

Benedetta Nesti
Medico Veterinario
Esperto in Osteopatia Animale
Docente presso le scuole di Osteopatia animale IFOA Roma e ISOA Polonia
CCRP in formazione




Torna ai contenuti